Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

2° Raduno Camion

2° Raduno Camion

 

La situazione ferroviaria del Frejus: arriva il dietrofront dal Governo francese sulla possibile riapertura PDF Stampa E-mail
Estero
2024
31
Gennaio

La Francia ha comunicato che la riapertura della galleria ferroviaria del Frejus è confermata per l’autunno 2024, andando contro le indiscrezioni degli ultimi giorni.

FerroviaLa linea ferroviaria che comprende anche il Frejus è bloccata da agosto del 2023 a causa di una frana che ne ha provocato dei seri danni.

Nei giorni scorsi, per la precisione venerdì 26 gennaio, il capo della direzione ingegneria delle ferrovie francesi per la regione sud-est Emmanuel Manier aveva esposto al quotidiano Les Echos la concreta possibilità che i lavori di ripristino avrebbero potuto protrarsi ben oltre l’autunno del 2024, azzardando come data ultima un periodo compreso addirittura tra il 2025 e il 2026.

Tuttavia, durante l’incontro della commissione intergovernativa sulla Torino-Lione avvenuto il 29 gennaio, la delegazione francese, rappresentante del Governo di Parigi, ha smentito Sncf ribadendo che la fine dei lavori è prevista per ottobre 2024, come già era stato annunciato in passato.

A detta dei rappresentanti francesi, resterebbe da mettere in sicurezza solamente più una parte del versante della montagna in quanto la frana non avrebbe intaccato la galleria che quindi non sarebbe bisognosa di ulteriori interventi di manutenzione.

Una volta messa in sicurezza la parte necessaria, sarà possibile iniziare a lavorare sui binari danneggiati, motivo per il quale l’ipotesi di riapertura, godendo di una concreta fattibilità, è stata confermata per l’autunno 2024 dal Governo francese.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information