Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

2° Raduno Camion

2° Raduno Camion

 

Rinnovo parco veicolare: pronti 25 milioni di euro per le aziende PDF Stampa E-mail
Novità di mercato
2024
22
Gennaio

Come si legge sulla Gazzetta Ufficiale, sono stati stanziati 25 milioni di euro per il rinnovo del parco veicolare nell’autotrasporto.

 

Piano investimentiLo scorso 1° dicembre è stato emanato un Decreto Ministeriale, pubblicato nel mese di gennaio, con cui sono stati stanziati 25 milioni di euro volti ad incentivare l’acquisto di mezzi ecologici e tecnologici.

All’interno del Decreto viene chiaramente specificato che dei 25 milioni previsti, 2,5 sono destinati all’acquisto di nuovi mezzi con massa uguale o superiore alle 3,5 tonnellate a trazione alternativa a metano CNG, gas naturale liquefatto LNG, ibrida ed elettrica e alla riconversione di autoveicoli per il trasporto merci a motorizzazione termica in veicoli a trazione elettrica.

7,5 milioni di euro, invece, sono stati stanziati per l’acquisto di rimorchi e semirimorchi destinati al trasporto combinato ferroviario ed equipaggiamenti per mezzi superiori alle 7 tonnellate finalizzati al trasporto in regime ATP.

I restanti 15 milioni di euro sono disposti per la rottamazione di mezzi con massa superiore o uguale alle 3,5 tonnellate con contestuale acquisizione di veicoli nuovi di fabbrica.

Le aziende che possono aderire a tale Decreto Ministeriale sono tutte quelle che dispongono dei requisiti di iscrizione al REN (Registro Elettronico Nazionale). Per ogni azienda è consentita una sola domanda nel limite massimo finanziabile fissato in 550.000 euro. L’obiettivo del Governo, attraverso questo piano, risulta dunque quello di dare una forte spinta al rinnovo del parco veicolare con finalità no carb nel tentativo di contrastare sempre più il grande problema legato all’inquinamento.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information