Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

2° Raduno Camion

2° Raduno Camion

 

Asti-Cuneo: ancora tre anni al completamento PDF Stampa E-mail
Viabilità
2022
14
Gennaio

Il Ministero dovrebbe dare l'autorizzazione per il tratto Roddi-Cherasco a giugno. Una volta ricevuta la conferma dall'ilstituzione, i cantieri si avvieranno a conclusione, prevista entro fine 2024.  

cantiere-web

L'autostrada Asti-Cuneo è considerata ormai la Salerno-Reggio Calabria del nord. L'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Gabusi, ha recentemente dichiarato, in Consiglio Regione, che i lavori per il lotto tra Alba-Verduno e Roddi sono iniziati  con investimenti di circa 3 milioni e mezzo e dovrebbero concludersi entro dicembre 2023.

Sulla richiesta dell'ex sindaco di Alba Maurizio Marello, sul impegno assunto a mantenere gratuito il collegamento con l'ospedale di Verduno, Gabusi ha confermato:"Il tema non è in discussione, chi uscirà dall'autostrada per raggiungere l'ospedale non pagherà il pedaggio. Sarà possibile grazie al sistema "Free flow" che legge le targhe in entrata e in uscita.

L'attuale sindaco di Alba, Carlo Bo, ha invece espresso una forte preoccupazione per quanto riguarda il portale di esazione free flow prima dell'uscita di Alba est, che renderebbe a pagamento una parte della tangenziale pre-esistente e priverebbe dell'uso gratuito da parte di una cospicua porzione di territorio, creando un traffico insostenibile su corso Asti.

©TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

  

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information