Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

2° Raduno Camion

2° Raduno Camion

 

Trieste diventa il primo porto d'Italia PDF Stampa E-mail
Logistica
2020
13
Febbraio

Con la pubblicazione dei dati relativi al 2019 scopriamo che Trieste è il primo porto d'Italia con 62 milioni di tonnellate movimentate, cui si aggiungono i 4 milioni di tonnellate dello scalo di Monfalcone.

porto-trieste-web

Avevamo già parlato del porto di Trieste lo scorso luglio, quando era stato annunciato il progetto di Smart Road per rendere l'accesso delle merci al porto sempre più rapido, preciso ed efficiente per il carico/scarico dei camion. 

Ora torniamo a parlare di Trieste perché, dati alla mano, con un totale di 66 milioni di tonnellate movimentate nel corso del 2019, è divenuto il primo porto d'Italia. 

Nel dettaglio, è stato il traffico di container a registrare lo sviluppo maggiore: con una crescita del 9% ha raggiunto i 790.000 TEU, un record storico per il porto. 

Segue la stessa ondata positiva il traffico su ferro: con un totale di 10 mila treni movimentati è stato possibile togliere dalla strada 210 mila camion. Un bel traguardo anche dal punto di vista della sostenibilità ambientaleBasti pensare che nel 2014 i treni da/per il porto erano appena la metà. 

Infine, il porto di Trieste è riuscito a raggiungere un altro importante traguardo. Con il 56% dei container arrivato/partito tramite la ferrovia nel 2019, il porto ha già superato l'obiettivo dell'Unione Europea di spostare il traffico merci europeo per il 50% su ferro previsto per il 2050. 

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information