Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

Brebemi: sempre più green con il GNL PDF Stampa E-mail
Viabilità
2019
27
Settembre

L'A35 Brebemi è la prima autostrada nel nord Italia ad inaugurare i distributori di gas natuale. 

brexit

Sono stati inaugurati i distributori di GNL (gas naturale liquefatto o LNG liquefied natural gas) e CNG (Compressed Natural Gas o metano per auto), già in funzione da qualche giorno, presso le aree di servizio di A35 Brebemi Adda Nord e Adda Sud a Caravaggio, alla presenza dell’Assessore alle infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile di Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, dell’Assessore allo Sviluppo Economico, Alessandro Mattinzoli, del Presidente di A35 Brebemi, Francesco Bettoni e del Presidente di Socogas, Renzo Zucchi.

Nei giorni immediatamente successivi al summit dell’ONU a New York sul clima, in cui diversi Paesi hanno preso impegni importanti per abbassare nei prossimi anni le emissioni inquinanti, anche l’inaugurazione di questi distributori diventa un passo importante in questa direzione.

Guardare sempre avanti, valutando e cogliendo ogni possibilità di innovazione per uno sviluppo economico e sociale rispettoso dell’ambiente, sono solo alcuni dei valori che A35 Brebemi sta perseguendo e che stanno dando risultati positivi per quanto riguarda sia i numeri (traffico e fatturato) sia le ricadute sul territorio.

Il GNL è un prodotto economico e a basso impatto ambientale che viene sempre più utilizzato in diversi settori, in particolare per il trasporto stradale pesante. Il Gas Naturale Liquefatto, usato per le flotte di mezzi, permette per esempio una riduzione di emissioni di CO2 del 15% rispetto ai carburanti tradizionali, degli ossidi di azoto del 50% e arriva a "zero emissioni" per il particolato e gli ossidi di zolfo, oltre a permettere un fondamentale risparmio di costi del 43% rispetto al gasolio. 

In Italia sono circa già più di 2 mila i camion in circolazione alimentati a GNL e la sua diffusione è stata molto rapida negli ultimi anni, in particolare per il trasporto stradale pesante, con una crescita velocissima della rete delle stazioni di rifornimento (erano 38 a fine 2018) oltre ad aver ottenuto diverse manifestazioni di interesse per sviluppare nuove infrastrutture nelle aree portuali per servire anche le navi.

“Queste aperture che prevedono l’avvio della distribuzione di carburanti “green” sia per mezzi pesanti che per auto – afferma il Presidente di A35 Brebemi, Francesco Bettoni – sono un ulteriore passo avanti concreto verso la decarbonizzazione, nel solco di quel processo di innovazione e attenzione all’ambiente che A35 Brebemi sta perseguendo dalla sua progettazione e che, grazie ad altri progetti “green” in corso,  la vedono in prima linea per poter diventare, nel giro di qualche anno, la prima autostrada ad economia circolare d’Europa”.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information