Il Decreto Flussi designa 6000 lavoratori per l'autotrasporto Stampa
Normativa
2020
14
Ottobre

Il Decreto Flussi riserva 6.000 posti di lavoro al settore dell'autotrasporto per i cittadini non comunitari che desiderano lavorare in Italia.

Camion2

Ogni anno il Governo stabilisce il numero massimo di lavoratori non comunitari che possono entrare nel nostro Paese per motivi di lavoro. Con il Decreto Flussi, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 12 ottobre 2020, lo Stato ha individuato il limite di 30.850, indicando la quota suddivisa per settori.

In particolare, per la prima volta sono stati designati 6.000 ingressi per il settore dell’autotrasporto merci per conto terzi, che condivide la quota con il settore edile e quello turistico-alberghiero.

I lavorati, impiegabili come conducenti professionali ove in possesso di patenti equivalenti e convertibili con le norme vigenti in Italia, devono appartenere a uno degli Stati che seguenti, firmatari di accordi di cooperazione in materia migratoria: Albania, Algeria, Bangladesh, Bosnia-Herzegovina, Corea (Repubblica di Corea), Costa d’Avorio, Egitto, El Salvador, Etiopia, Filippine, Gambia, Ghana, Giappone, India, Kosovo, Mali, Marocco, Mauritius, Moldova, Montenegro, Niger, Nigeria, Pakistan, Repubblica di Macedonia del Nord, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Sudan, Tunisia, Ucraina. Il presente elenco può essere integrato con ulteriori Paesi che stipuleranno accordi con l'Italia entro la fine del 2020.

Nonostante non sia stato possibile designare una quota dedicata esclusivamente all'autotrasporto merci, il dato rappresenta un primo passo per affrontare la mancanza di autisti del nostro Paese, criticità diffusa in tutta l'Unione Europea.

La precompilazione dei moduli di domanda da parte delle aziende è già disponibile tramite procedura online sul sito nullaostalavoro.dlci.interno.it e accesso con credenziali SPID. Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è stabilito al 31 dicembre 2020.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information