Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

Trasporti eccezionali: invio preavviso telematico PDF Stampa E-mail
Normativa
2019
15
Aprile

Dal 15 aprile 2019 i titolari di autorizzazioni periodiche con massa superiore a 44 tonnellate dovranno inviare il preavviso di transito in forma elettronica, tramite l'utilizzo di TEWEB. 

trasporto-eccezionaleCon nota del 10 aprile 2019, l'Anas informa che dal 15 aprile 2019, prima di ciascun viaggio, il preavviso di trnsito dovrà essere inviato tramite il portale TEWEB, mentre le relative comunicazioni di inizio e di fine viaggio dovranno essere trasmesse tramite TEWEB APP

In questo modo, l'Anas potrà monitorare i transiti in corso e determinare gli effettivi passaggi sui singoli tratti di strada. 

Pertanto, le condizioni generali delle autorizzazioni saranno modificate come di seguito indicato:

  • preavviso di transito > per le autorizzazioni di tipo periodica con massa superiore a 44 t, singola e multipla, almeno 48 ore prima dell'inizio di ciascun viaggio, il titolare dell'autorizzazione deve provvedere obbligatoriamente all'invio del preavviso di transito tramite il portale Anas TEWEB. La ricevuta del preavviso di transito costituisce parte integrante dell'autorizzazione. In mancanza di invio del preavviso di transito, il trasporto eccezionale deve ritenersi non autorizzato. Per i viaggi da effettuare nelle 48 ore immediatamente successive al rilascio dell'autorizzazione, ferma restando la necessità del preavviso, questo può essere effettuato con un minore anticipo. 
  • Annotazione viaggio > per le autorizzazioni di tipo periodica con massa superiore a 44 t, singola e multipla, l'annotazione della data e dell'ora di inizio e di fine viaggio deve essere effettuata obbligatoriamente utilizzando TEWEB APP (per dispositivi iOS e Android). Dopo l'avvio del viaggio, il dispositivo utilizzato dovrà rimanere attivo a bordo del trasporto eccezionale o di uno dei veicoli della scorta. In caso di esclusiva difficoltà tecnica comprovata legata all'annotazione del viaggio con TEWEB APP è possibile telefonare al numero verde Anas 800.841.148. L'operatore Anas potrà provvedere all'annotazione del viaggio previa comunicazione dei dati riportati sulla ricevuta del preavviso di transito. In mancanza dell'annotazione nelle modalità sopra descritte, il trasporto eccezionale deve ritenersi non autorizzato. 

Per le autorizzazioni di tipo periodico, nel preavviso di transito, dovranno essere indicate le aree compartimentali attraversate e gli effetivi tratti di strada statale interessati

La modifica delle condizioni generali è valida anche per tutte le autorizzazioni già rilasciate alle quali si applica per il periodo di validità residua. 

Per consentire l'adeguamento delle imprese al cambiamento delle modalità di comunicazione, è previsto un periodo transitorio, dal 15 aprile al 31 maggio 2019, durante il quale, i titolari di autorizzazioni periodiche con massa autorizzata superiore a 44 t, in alternativa alle modalità sopra interessate e le relative comunicazioni di inizio e di fine viaggio, potranno essere effettuate telefonicamente, chiamando il numero verde Anas 800 841 148.

Dal 1° giugno 2019 il preavviso di transito dovrà essere comunicato esclusivamente tramite TEWEB e le comunicazioni di inizio e fine viaggio dovranno essere effettuate utilizzando TEWEB APP

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information