Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

Aumentano le deduzioni forfettarie per il 2017 PDF Stampa E-mail
Normativa
2019
15
Gennaio

Con un comunicato del 14 gennaio 2019, il Ministero dell’Economia e delle finanze ha reso note le nuove misure delle deduzioni forfetarie a favore degli autotrasportatori per il periodo d’imposta 2017, incrementate a seguito dell’aumento delle risorse disponibili ad opera del decreto fiscale 2019.

fatturaI contribuenti possono fruire delle nuove misure presentando una dichiarazione integrativa “a favore”, al fine di evidenziare un minor debito o un maggior credito derivante dall’aumento delle deduzioni forfetarie.

Il decreto fiscale ha, infatti, incrementato le risorse a disposizione degli autotrasportatori per il 2018, relativamente alle misure in oggetto.

In particolare, hanno incrementato l’importi delle deduzioni forfetarie con le seguenti modalità:

  • per i trasporti effettuati al di fuori del Comune in cui ha sede l’impresa la deduzione forfetaria di spese non documentate per il periodo d’imposta 2017, passa da 38 a 51 euro;
  • per i trasporti effettuati all’interno del Comune, la deduzione spetta per un importo pari al 35% di quello riconosciuto per i medesimi trasporti oltre il territorio comunale, pertanto 17.85 euro al giorno rispetto ai 13.30 euro precedenti.

Per poterne usufruire, come si è detto, il contribuente può presentare una dichiarazione integrativa a favore, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo rispetto al quale è stata presentata la dichiarazione originaria.

Articolo di Paolo Ferraris tratto dal TN 1/2019 anno XXI

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information