Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

Stanziati 33,6 milioni di incentivi per il rinnovo dei mezzi PDF Stampa E-mail
Istituzioni
2018
11
Luglio

Il MIT, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato il provvedimento sugli incentivi per il rinnovo del parco veicoli.

 

euroRiduzione dell’inquinamento atmosferico

Con il Decreto 78 del 05 luglio 2018, prossimo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, il Ministero conferma i 33,6 milioni di incentivi previsti nella legge di Bilancio per il settore autotrasporti. 

L’obiettivo è di ridurre il livello di emissioni inquinanti attraverso la dismissione dei veicoli di vecchia generazione e l’acquisizione di trattori a motorizzazione alternative: metano CNG, gas naturale liquefatto LNG, ibrida (diesel/elettrico) ed elettrica (Full Electric).

Suddivisione degli incentivi

I 33,6 milioni previsti spettano alle imprese di autotrasporto merci per conto terzi per l’acquisto di veicoli successivo all’entrata in vigore del decreto (e fino al 15 aprile 2019), per un importo massimo di 750.000 € per singola azienda.
L’ammontare totale degli incentivi è così suddiviso:

  • 9,6 milioni di euro per l’acquisto (anche in leasing) di autoveicoli nuovi di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate, destinati al trasporto merci, con alimentazione a metano, LNG, ibrida ed elettrica, oppure per la riconversione dei motori diesel in elettrici.
  • 9 milioni di euro per la rottamazione di veicoli pesanti a partire da 11,5 tonnellate e acquisto di mezzi nuovi Euro 6 equivalenti.
  • 14 milioni di euro per l’acquisto (anche in leasing) di rimorchi e semirimorchi nuovi per il trasporto combinato ferroviario e marittimo, e per trasporti di derrate deteriorabili ATP.
  • 1 milione di euro per l’acquisto (anche in leasing) di casse mobili, rimorchi e semirimorchi porta casse per favorire il trasporto intermodale.

I contribuiti saranno erogati fino ad esaurimento delle risorse, nel qual caso saranno ridotti proporzionalmente tra le imprese aventi diritto.

Quanto vale il contributo 2018

Per i mezzi a metano (CNG) e trazione ibrida diesel/elettrico l’importo è di:

  • 4.000€ per veicoli da 3,5 a 7 tonnellate
  • 8.000€ per veicoli da 7 a 16 tonnellate
  • 20.000€ per veicoli di massa superiore alle 16 tonnellate ibridi o LNG

Per i mezzi elettrici, gli incentivi previsti sono di:

  • 10.000€ per veicoli da 3,5 a 7 tonnellate
  • 20.000€ per veicoli superiori alle 7 tonnellate

Per la riconversione di mezzi da 3,5 tonnellate in veicoli elettrici il contribuito è del 40% (calcolato sui costi ammissibili) fino a un massimo di 1.000€.

Invece, per la rottamazione di mezzi pesanti e conseguente acquisto di Euro 6, il contributo è di:

  • 5.000€ per veicoli da 11,5 a 16 tonnellate
  • 10.000€ per veicoli superiori alle 16 tonnellate

Per rimorchi e semirimorchi l’importo cambia secondo la dimensione aziendale:

  • 10% del costo fino a un massimo di 5.000€ per le medie imprese
  • 20% del costo fino a un massimo di 5.000€ per le piccole imprese
  • 1.500€ per tutte le altre.

Infine, per le casse mobili, rimorchi o semirimorchi porta casse il contribuito è di 8.500€.

Presentazione delle domande

Le domande di ammissioni devono essere presentate esclusivamente per via telematica, collegandosi al portale dell’automobilista a partire dalla data di entrata in vigore del decreto (resa nota nei prossimi giorni). Per il momento quindi, non è ancora possibile presentare le domande.

Per richiedere ulteriori informazioni sulle misure di aiuto è possibile contattare, dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13,30, il numero verde 800 896 969 oppure scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Per assistenza tecnica sui servizi telematici offerti dal Portale dell'Automobilista è possibile contattare il Call Center al numero verde 800 232 323, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il sabato dalle 8.00 alle 14.00

Per leggere il testo integrarle clicca qui.

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information