Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

Cabotaggio in Italia, da luglio anche la Croazia PDF Stampa E-mail
Normativa
2017
23
Maggio

Dal 1° luglio le imprese croate di autotrasporto potranno effettuare trasporti di cabotaggio in Italia.

Camion6A partire dal 1° luglio 2017 sarà consentito a tutte le imprese di autotrasporto croate effettuare trasporti di cabotaggio nel nostro Paese. Viceversa, anche le imprese italiane di autotrasporto potranno effettuare operazioni di cabotaggio in Croazia.

Com’è noto il cabotaggio stradale è l’ammissione ai trasporti nazionali di merci su strada in uno Stato membro UE di vettori non residenti che eseguono quindi trasporti interni in un Paese UE diverso da quello in cui essi sono stabiliti, secondo determinate regole.

La Croazia fa parte dell’Unione Europea dal 1° luglio 2013. Da quella data per i Paesi aderenti all’UE era possibile,  secondo le norme comunitarie, estendere il periodo transitorio di divieto di cabotaggio stradale per i nuovi membri.

Periodo transitorio rinnovato dall’Italia nel 2015 (assieme ad Austria, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Slovenia) per altri due anni.

Il 30 giugno, dunque, terminerà tale periodo transitorio.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information