Contenuto Principale
Ultime Notizie

Ricerca nel sito

Estensione E per la patente, le ultime disposizioni PDF Stampa E-mail
Normativa
2016
05
Ottobre

Per l'estensione "E" della patente il Ministero ha diramato specifiche disposizioni. Ecco quali.

patenteLa patente E, com’è noto, è un’estensione delle patenti B, C1, C, D1, D che permette il traino di rimorchi e semirimorchi non leggeri (massa massima autorizzata superiore a 750 kg) ai veicoli per i quali si è ottenuta l’abilitazione di guida.

Occorre però fare un distinguo.

Chi è in possesso di una patente C1, C, D1, D ottenuta sostenendo la prova teorica in data successiva al 2 marzo 2015 può ottenere l’estensione E senza altri esami.

Per tutti gli altri, invece, è necessario sostenere un esame integrativo. A questi ultimi, infatti, non è stata mai verificata la conoscenza minima teorica delle dinamiche legate alla guida con rimorchio.

L’esaminatore dovrà attenersi alla lista delle domande sugli argomenti definiti recentemente dal Ministero tramite una Circolare.

Questo per uniformare, sul territorio nazionale, detta prova di verifica e per evitare situazioni di disparità di trattamento tra i candidati.

La prova deve essere svolta ponendo al candidato una domanda per ognuno degli argomenti e il candidato, se risponde positivamente alle domande, continua la prima fase della prova pratica d’esame per il conseguimento della categoria richiesta.

Potranno essere utilizzate anche quelle già contenute nel database dei quiz per il conseguimento della categoria C1 o C). Di seguito riportiamo quelli relative alle categorie C1E o CE:

1) Limiti di traino - Organi di traino e sistemi di frenatura del rimorchio

  • Rapporto di traino;
  • Principi di funzionamento del freno a inerzia;
  • Organi di frenatura presenti sul rimorchio;
  • Collegamenti tra motrice e rimorchio;

2) Stabilità, tenuta di strada e ingombro del complesso dei veicoli

  • Sistemazione del carico nel rimorchio;
  • Rischi dello spostamento del carico in caso di frenata;
  • Comportamenti del veicolo in funzione del carico del rimorchio;
  • Comportamenti del complesso in curva;

3) Disposizioni generali sulla guida del complesso veicolare

  • Assicurazione per rischio statico;
  • Limiti di guida della categoria BE;
  • Traino di caravan.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata 

Facebook TN  Twitter TN

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information