Contenuto Principale

Ricerca nel sito

Assotrasporti sollecita la pubblicazione deduzioni forfettarie PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
2020
13
Agosto

A una settimana dalla scadenza del 20 agosto 2020 per la presentazione delle deduzioni forfettarie delle spese non documentate da presentare in dichiarazione dei redditi ancora non si conoscono gli importi.

camion

Dopo la proroga al 30 luglio 2020 per la presentazione delle deduzioni forfettarie per le spese non documentate dell’autotrasporto da presentare in dichiarazione dei redditi, originariamente prevista per il 30 giugno, e attualmente da presentare entro il 20 agosto 2020 con il pagamento dello 0,40%, ancora non si conoscono gli importi.

“La situazione è critica, ci troviamo a una settimana dalla seconda proroga prevista e ancora non si conoscono gli importi delle deduzioni forfettarie, rendendo di fatto impossibile presentare le dichiarazioni dei redditi per le imprese di autotrasporto” dichiara Secondo Sandiano, Presidente nazionale di Assotrasporti e Vicepresidente vicario di Eumove.

La questione era già sotto i riflettori a fine luglio quando, in vista della scadenza di fine mese dovuta alla proroga per l’emergenza sanitaria del Coronavirus, gli autotrasportatori non hanno potuto presentare la dichiarazione dei redditi per la mancata pubblicazione degli importi delle deduzioni forfettarie 2020.

"Le deduzioni forfettarie rappresentano un’importante risorsa per le imprese di autotrasporto, che possono così beneficiare di questa misura per ridurre il reddito d’imposta. Quest’anno più che mai è importante che le aziende possano usufruire delle deduzioni senza ulteriori proroghe e, soprattutto, senza incorre in sanzioni per la tardiva presentazione delle dichiarazioni” aggiunge Fabrizio Civallero, segretario nazionale Assotrasporti.

Per aggiornamenti sulle attività, proposte e iniziative dell’associazione potete seguire Assotrasporti sul sito web dell’associazione assotrasporti.org, sui social, Facebook e Twitter, e sulle riviste TN TrasportoNotizie e GM GenteinMovimento, e iscrivervi al gruppo Facebook “Stato emergenza strade e ferrovie per prevenire crolli e morti” per dare i vostri suggerimenti e inviare segnalazioni.

Fonte: Assotrasporti.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

 

 

Ultimo aggiornamento
2020
13
Agosto

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information