Contenuto Principale

Ricerca nel sito

Emilia Romagna, gli obblighi di catene o pneumatici invernali PDF Stampa E-mail
Viabilità
2017
06
Novembre

Ecco i tratti dove sono necessarie catene a bordo o pneumatici invernali in Emilia Romagna.

NeveA partire dal 15 novembre sarà obbligatorio avere le catene a bordo o utilizzare pneumatici invernali sulle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Lo ricorda Anas sul proprio sito. Per quanto riguarda invece il tratto appenninico della SS 3 bis “Tiberina” (E45) l’obbligo è già in vigore dal 1° novembre tra gli svincoli di Canili (km 162,698) e Sarsina Nord (km 195,000) fino al 30 aprile 2018.

Dal 15 novembre 2017 al 15 aprile 2018 l’obbligo riguarda:

  • la SS 3bis “Tiberina” (E45): da Sarsina (km 195,000) a Ravenna (km 250,565);
  • la SS 12 “dell`Abetone e del Brennero”: da Faidello (km 91,450) a Pozza di Maranello (km 164,000), in provincia di Modena;
  • la SS 16 “Adriatica”: dallo svincolo A14dir/SS16 dir (km 147,860) allo svincolo di Classe (km 157,860);
  • la SS 45 “di Val di Trebbia”: da Gorreto, nel Comune di Ottone (km 62,100) a Fabiano, nel comune di Rivergaro (km 116,000), in provincia di Piacenza;
  • la SS 62 “della Cisa”: dal passo della Cisa (km 56,214) alla località La Salita di Fornovo di Taro (km 92,600), in provincia di Parma;
  • la SS 63 “del Valico del Cerreto”: dal passo del Cerreto (km 35,691) alla località La Bettola (km 92,000), in provincia di Reggio Emilia;
  • la SS 64 “Porrettana”: da Ponte della Venturina (km 31,110) a Borgonuovo (km 85,020), in provincia di Bologna;
  • la SS 67 “Tosco Romagnola”: da Osteria Nuova (km 142,269) a Castrocaro Terme (km 180,000), in provincia di Forlì Cesena e dallo svincolo di Classe allo svincolo di via Trieste (dal km 217,277 al km 226,200);
  • la SS 309 Dir “Romea”: intero tratto dalla zona industriale nord di Ravenna (rotatoria località Bassette) allo svincolo SS16.

Tale obbligo è segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale e ha validità anche al di fuori dei periodi indicati in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio e riguarda tutti i veicoli a motore, esclusi ciclomotori e motocicli.

L’ordinanza è emanata nel rispetto delle vigenti norme che disciplinano la circolazione stradale (Codice della Strada).

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

 

 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information