Contenuto Principale

Ricerca nel sito

Traffico, i dati di settembre PDF Stampa E-mail
Viabilità
2017
18
Ottobre

I dati dell'Osservatorio del Traffico relativi al mese di settembre.

TrafficoCambiano i dati relativi al traffico nel mese di settembre, secondo i dati raccolti dall’Indice di Mobilità Rilevata dell’Anas.

Per ciò che concerne il traffico totale si registra una diminuzione sia tra mese corrente e mese precedente con -6,6% su base nazionale (-3,6% nel 2016) e punta in Sicilia con -15,5% (-13% nel 2016), sia tra mese corrente e stesso mese dell’anno precedente con -3% su base nazionale e punta del -5,5% al Nord.

Discorso diverso invece per il traffico nel segmento dei veicoli pesanti. Le statistiche fanno registrare un +8,6% su base nazionale (18,3% nel 2016) e un picco del 16,1% al Nord. Minore del 4,4% il valore dell’Indice di Mobilità Rilevata del mese corrente se confrontato a quello del medesimo mese del 2016, su base nazionale e sempre nel segmento dei mezzi pesanti.

I massimi volumi giornalieri? Sono stati riscontrati sulla A90 (166.595), tangenziale di Bari (125.281). Per il segmento dei veicoli pesanti il volume massimo giornaliero è stato registrato a Trieste sulla A13 (8.723), A90 (8.591), Tangenziale di Bari (8.319), A2 Salerno (8.287) e Baronissi (8.139).

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

 

 

A partire da lunedì 4 settembre 2017 ci saranno alcune limitazioni alla circolazione nella provincia di Belluno.

Lo comunica Anas sul proprio sito.

Sulla Strada Statale 51bis “di Alemagna” fino al 30 settembre 2017 (compresi i giorni festivi e prefestivi) verrà istituito un senso unico alternato tra il km 2,500 e il km 2,650, ovvero nei territori comunali di Calalzo di Cadore e Pieve di Cadore. Il motivo? Lavori sulla rete fognaria.

Medesima limitazione, fino al 30 ottobre 2017, vigerà anche sulla Strada Statale 52 Carnica tra il km 77,250 e il km 77,750, a causa dei lavori di recupero e valorizzazione paesaggistica, storico-culturale e naturalistica, nei territori di Vigo di Cadore e Auronzo.

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information