Contenuto Principale

Ricerca nel sito

Mercato veicoli commerciali, i dati del primo semestre PDF Stampa E-mail
Normativa
2016
02
Agosto

Resi noti i dati UNRAE relativi alle nuove immatricolazioni di veicoli commerciali nel primo semestre.

Veicoli commercialiL’aumento del mercato dei veicoli con massa totale a terra superiore a 3,5 ton è stato pari al 41,4% rispetto al medesimo mese dello scorso anno (si è passati da 1513 a 2140 unità).

Questi i dati forniti dal Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE, sulla base delle informazioni fornite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

In totale, nel primo semestre del 2016 c’è stato un incremento delle immatricolazioni del 37,8% rispetto ai primi sei mesi 2015 (10.822 contro 7.855).

Per quanto riguarda i veicoli pesanti con massa totale a terra superiore a 16 ton, invece, l’incremento riscontrato a giugno di quest’anno è stato del 49% rispetto allo stesso mese del 2015. Se si considerano i dati dell’intero semestre, si è passati da 6.036 a 8.578 immatricolazioni (+42,1% sui primi sei mesi del 2015).

“La chiusura del primo semestre è l’occasione per fornire una previsione per l’intero anno” le parole di Franco Fenoglio, Presidente della Sezione Veicoli Industriali di UNRAE.

“Dall’andamento registrato da gennaio a giugno - ha continuato - riteniamo che (alle condizioni attuali) nel 2016 il mercato dei veicoli con massa totale a terra superiore a 3,5 ton possa raggiungere le 19.500 unità immatricolate, in crescita del 28,1% rispetto alle 15.223 dell’intero 2015.

È opportuno che siano rese operative le misure per il rinnovo del parco circolante e che siano rinnovate le efficaci disposizioni che hanno dimostrato di poter scuotere il mercato come i fondi recuperati dall’esclusione dei veicoli Euro 1 e Euro 2 (estendibile anche all’Euro 3) dal rimborso delle accise e il super ammortamento”.

© TN Trasportonotizie - Riproduzione riservata

Facebook TNTwitter TN

 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information